Cucina, musica, viaggi e decoupage...

martedì 12 gennaio 2010

Tagliatelle ai cereali con salmone e zucchine

Quello che vi propongo oggi è un primo piatto velocissimo da realizzare ma da leccarsi letteralmente i baffi!
L'altro giorno in un supermercato ho trovato nel banco fresco le tagliatelle ai cereali di una notissima marca (avete capito no? tortellini & C!!!!!!!) e mi sono incuriosita.
Devo dire che la prova assaggio non ha deluso le mie aspettative...la sfoglia si presenta bella corposa e rustica al punto giusto!
Veniamo alla ricetta.





Per 2 persone:
140 gr di tagliatelli ai cereali (va da sè che vanno benissimo anche delle tagliatelle classiche..)
100 gr di salmone norvegese affumicato
1 grossa zucchina
vodka
1/4 di cipolla
olio evo
sale e pepe
paprika dolce


Lavate per bene la zucchina, quindi asportate con un pelapatate la parte verde e riducete queste striscie a julienne. Tagliate grossolanemente a tocchi la polpa della zucchina e mettetela a freddo in un pentolino con la cipolla tritata grossolanamente, un filo di olio, un pizzico di sale e acqua. Portate a cottura aggiungendo se necessario dell'acqua (che a questo punto dev'essere calda), regolate di sale, pepate quindi riducete tutto in purea con un frullatore ad immersione.

Nel frattempo mettete a scaldare in una capace padella un filo d'olio, fateci rosolare qualche minuto le striscioline di zucchina, quindi aggiungete il salmone tagliato a striscioline. Fate rosolare quindi sfumate con mezzo bicchierino di vodka. Fate sfumare e lasciate cuocere ancora per pochi minuti. Alla fine salate, se necessario, tenendo conto che il salmone affumicato è sempre molto saporito e aggiungete della paprika a piacere.

Nel frattempo avrete fatto cuocere le tagliatelle: scolatele al dente e fatele saltare nel sugo di salmone e zucchine aggiungendo un pochino di acqua di cottura.

Sistemate a specchio sul fondo di due piatti la crema di zucchine, adagiateci le tagliatelle con il loro condimento, una spolveratina di pepe fresco e via in tavola.



Super veloce e super gustoso.

Devo dire che la "ruvidità" della sfoglia si sposa a meraviglia con la delicatezza del condimento....un matrimonio perfetto!

10 curiosoni:

manuela e silvia ha detto...

Utilizzando questa pasta dal sapore più rustico, e dalla consistenza più ruvida, forse hai esaltato ancora di più il sapore dolce dei due ingredienti per il condimento!
ci piace molto!
bacioni

Claudia ha detto...

Mai viste le tagliatelle ai creali!!! immagino che bontà!!!! Poi condite con zucchine e salmone sicuramente si!!!!bacioni

Mary ha detto...

Dev'essere buona questa pasta!

Federica ha detto...

che buone!!!

Cristina ha detto...

Ciao!!Io faccio spesso la pasta con zucchine e salmone ma non l'ho mai provata con la pasta ai cereali...in realtà non ho mai provato la pasta ai cereali ma mi sembra buonissima!!La cercherò di sicuro!!!Grazie dell'idea!!

soleluna ha detto...

Buona giornata! una pasta davvero favolosa la rustichezza delle tagliatelle ha certamente esaltato il gusto del condimento ciao Luisa

Roxy ha detto...

Grazie ragazze sono contenta che la mia ricetta vi piaccia....vi consiglio di provare le tagliatelle ai cereali, sono molto buone! Baci e tutte

Dolcetto ha detto...

Voglio provarle anch'io le tagliatelle ai cereali! Vediamo se riesco a trovarle.... ottimo come le hai gustate!

CucinaItaliana ha detto...

Partecipa anche tu al concorso de La Cucina Italiana:
LA TAGLIATELLA NAZIONALE

Per info:
http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112

Scade il 10 Febbraio 2010.
Buon lavoro!

Cristina ha detto...

Ciao!!Ti avevo gia scritto un commento su questo post perchè la tua scelta della pasta ai cereali mi aveva incuriosita. Ho provato anche io la pasta ai cereali, spaghetti perchè erano l'unico tipo che avevano, e mi è piaciuto moltissimo!!Grazie per l'idea!