Cucina, musica, viaggi e decoupage...

giovedì 3 novembre 2011

Torta salata con porri, sedano rapa e speck

Vi capita mai di preparare un piatto e poi a distanza di tempo riguardare la foto e non ricordarvi esattamente come l'avevate fatto? A me ogni tanto si e questa torta salata rientra proprio nella categoria! La realizzazione risale a qualche settimana fa e oggi, riguardandola, ricordo esattamente gli ingredienti ma non ne ricordo esattamente il quantitativo.
Comunque diciamo che il bello di queste torte è che si può andare tranquillamente ad occhio e poi mi è piacuita talmente tanto che la ricetta, anche se approssimativa,  ve la do lo stesso!!!

TORTA SALATA CON PORRI,
SEDANO RAPA E SPECK


Per una tortiera del diametro di 22 cm:
un rotolo di pasta briseè gia pronto (oppure meglio ancora usate la vostra ricetta preferita e realizzatevela in casa, io dovevo smaltire un rotolo che avevo congelato)
1/2 sedano rapa
1 porro
2 uova piccole (oppure 1 grosso)
1 confezione di speck a cubetti
pane grattugiato
granella di pistacchi
olio evo
sale e pepe

Mondate il sedano rapa e il porro e tagliate il primo a tocchetti ed il secondo a rondelle. Riunite le verdure in una padella con un filo di olio e fate stufare finchè le verdure risultano croccanti, salate leggermente, pepate a piacere e lasciate intiepidire.
In una ciotola sbattete le due uova, unite le verdure e lo speck e amlagamete bene.
Rivestite la tortiera con la pasta briseè tagliando la parte in eccesso, cospargete il fondo con un pò di pane grattugiato e versate il composto. Livellate bene e cospargete la superficie con un altro pochino di pane grattugiato e con la granella di pistacchi. Risvoltate i bordi della pasta sul ripieno e infornate a 180° per 30 minuti circa (o finchè risulta ben dorato).
Lasciate intiepidire prima di servire la torta a fette accompagnate da un'insalata mista.


Un ottimo piatto unico se servito a fette con, appunto un'insalata mista  oppure un ottimo  finger food se realizzato in una teglia qudrata o rettangolare e tagliato a cubotti.

Alla prossima!!!

12 curiosoni:

meggY ha detto...

Anche a me succede :) Interessante il sedano rapa, davvero sfiziosa questa torta!Smack

Mary ha detto...

Favolosa questa torta salata!

Claudia ha detto...

ottima!!!!!!! smack .-)

Deborah ha detto...

Mmmm...che buona!!! ottima come salva cena e davvero ideale come finger food!!! Grande Roxi ;-)

Rosetta ha detto...

grande torta goduriosa.
mandi

Enza ha detto...

che buona !!
ciaooo

Angela ha detto...

capita spesso anche a me..preparo i piatti e quando li posto poi non li ricordo più...Buona questa torta..brava!!

Stefania ha detto...

io non so se riuscirei a mangiarlo come finger food perchè sembra così buono che un piccolo morsino non basta ma ci vuole una bella fettona. di solito non so mai come cucinare il sedano rapa e la tua ricetta mi ha insegnato un qualcosa di nuovo per cui grazie.
Approfitto anche per invitarti al contest mio e di Artù, spero parteciperai http://nuvoledifarina.blogspot.com/2011/11/nuovo-contest-sfrutta-linverno-e-pasta.html
un abbraccio

sississima ha detto...

Gustosissssssssssima: adoro le torte salate! CIAO SILVIA

MONIA ha detto...

Bella e gustosa complimenti gnammeeeee...buon week!!!!

Sar@ ha detto...

Che bella l'ho mangiata proprio stasera una simile, gli ingredienti che hai usato sono ottimi per questa preparazione, bravissima! Baci

Mario Aprea ha detto...

La voglio fare, ma il sedano rapa che sapore ha?