Cucina, musica, viaggi e decoupage...

venerdì 3 febbraio 2012

Vellutata verde con speck croccante e pane integrale tostato

Rieccomi di ritorno!!!
Sto facendo molta fatica a riconettermi con il mondo...un pezzo del mio cuore e della mia mente sono rimasti in Kenya....delle cui meraviglie e dei cui grandi contrasti vi parlerò e soprattutto mostrerò nel prossimo post!
Oggi ricettina semplice semplice.....una vellutata di verdure che in questi giorni gelidi scalda e conforta!

VELLUTATA VERDE CON SPECK CROCCANTE
E PANE INTEGRALE TOSTATO


 
Ingredienti per 2 persone:
2 porri
circa 300 gr di verdure miste tipo verza, spinaci, scarola, erbette
1 patata media
70 gr di speck a bastoncini
3 fette di pane integrale
1 Cuore di brodo alle verdure Knorr (oppure brodo vegetale oppure 1 dado purchè senza glutammato)
olio evo
pepe

Mondate le verdure e tagliatele a pezzetti. Pelate e lavate anche la patata e tagliatela a fettine molto sottili. Riunite tutto a freddo in una casseruola capiente e unite un cucchiaio di olio evo e 1 bicchiere di acqua (o il brodo vegetale se lo avete). Coprite e fate cuocere per circa 20 minuti (aggiungendo eventualmente acqua o brodo secondo necessità in modo che le verdure non asciughino troppo). Aggiungete quindi il cuore di brodo (o il dado), mescolate e fate cuocere per altri 20 minuti.
Frullate tutto con un mixer ad immersione fino a ridurre le verdure in un purea omogenea.
Nel frattempo fate tostare in una padellina antiaderente e senza aggiungere grassi lo speck, toglietelo e tenetelo in caldo e nella stessa padellina fate tostare anche le fette di pane ridotte a cubetti (che così si insaporiscono con il grasso che si è sciolto dallo speck).
Servite la vellutata ben calda completando con lo speck e accompagnandola con i dadini di pane.

Buona, calda e leggera!!!

Jambo!!!!

7 curiosoni:

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

Greta ha detto...

Non ti sembra di lasciarci in sospeso da troooooopo tempo?? io non vedo l'ora che ci racconti tuttoooooooooo! :) Io vivo di zuppe e vellutate per cui mi inviti a nozze oggi:)

Loredana ha detto...

Bentornata!!!!
certo che dall'equatore al polo nord deve essere traumatico!
Comunque aspetto di leggere e di vedere il resoconto e mi godo questa bella zuppa calda, che ci sta a pennello!!!
ciao loredana

Simo ha detto...

bentornata mia cara...eh, si...in Africa ci si lascia il cuore!!!!!!!!!
e che dire della vellutata?! Squisita......

Ely ha detto...

Favolosa mia cara!!! E con quello speck croccante è la morte sua!!!! Baciii

Deborah ha detto...

Bentornata Roxyyyyyyyyyyyyy!!! Ma come sei stata carina a tornare per il mio compleanno , un gesto da vera amica :-P Con questo freddo la tua vellutata è semplicemente perfetta!! Un bacione e sbrigati con il resoconto...vogliamo vedere e sapere tutto ^__^

Aiuolik ha detto...

Oggi è ufficialmente finito l'abbecedario culinario (<a href="http://muvara.blogspot.com/2012/02/labbecedario-culinariodalla-alla-z.html>http://muvara.blogspot.com/2012/02/labbecedario-culinariodalla-alla-z.html</a>). Passavo di qui per ringraziarti per la partecipazione e per dirti che giovedì annuncio un nuovo progetto che vedrà coinvolti più da vicino i blogger, per cui se vorrai partecipare sarai la benvenuta!!! E vista la tua partecipazione attiva di quest'anno, mi piacerebbe che partecipassi da protagonista anche quest'anno, se sei interessata, scrivimi a trattoriamuvara_at_gmail.com ;-)

Ciaooooo!
Aiuolik