Cucina, musica, viaggi e decoupage...

domenica 24 giugno 2007

Focaccia Pugliese

Ieri sera invece della classica pizza ho deciso di provare la Focaccia Pugliese. Mi era già capitato di mangiarla l'estate scorsa in Puglia e mi era piaciuta molto, così mi sono voluta cimentare. La ricetta l'ho trovata sul sito di Gennarino (nella nuova sezione dedicata al pane) Questo è il risultato....



Vi riporto di seguito la ricetta originale così come la trovate sul sito di Gennarino.

Ingredienti:
Per l'impasto:
700 gr farina di semola di grano duro
560-580 acqua circa
20 gr olio extra vergine di oliva pugliese
25 gr lievito di birra
12 gr sale

Per farcire:
500 gr pomodorini ciliegia
250 gr olive nere col nocciolo

Come procedere:
In una ciotola capiente sciogliere il lievito (e la biga -vedi variante) con metà dell'acqua. Unire un poco di farina setacciata e cominciare a menare l'impasto. Unire poi il sale, l'olio e progressivamente l'acqua e la farina rimanenti.
Lavorare battendo per 10-15 minuti. Con una mano tenere ben salda la ciotola sul piano di appoggio mentre con l'altra tenuta "a conca" si solleva l'impasto verso l'alto per poi riportarlo verso il basso. Il movimento è ampio e circolare e serve a far incorporare aria e a formare e allungare il glutine. L'impasto deve risultare molto tenero e colloso. Far riposare 15 minuti circa.

Ungere generosamente una teglia di ferro di 35 cm di diametro. con l'aiuto di una spatola trasferire l'impasto nella teglia e pareggiarlo con le mani ben unte di olio. Coprire e lievitare sino al raddoppio.

Farcire poi con i pomodorini tagliati a metà e salati e con le olive. Per evitare il loro affondamento all'interno dell'impasto durante la cottura, praricare una micro incisione con la punta di un coltello nell'impasto e, mantenendo quest'ultimo un poco sollevato con l'aiuto del coltello stesso, adagiare nell'asola creatasi il mezzo pomodoro o l'oliva.

Cuocere in forno a 230° C per 25-30 minuti e far raffreddare su una gratella.

Varianti:
Variante con biga:
Se avete tempo, e volete regalare alla focaccia maggiori aromi e profumi, potete preparare in anticipo una biga con:
50 gr farina 00
23-30 gr acqua
mezzo grammo di lievito di birra
Impastare e far riposare coperto per 18-24 ore
Integrarlo all'impasto utilizzando solo 15 gr di livito di birra

Variante con fecola di patate:
potete aggiungere all'impasto la purea di una patata lessa media oppure è possibile aggiungere 100 gr di fecola di patate sostituendola a 100 gr di farina.


Questa è la focaccia pronta da cuocere....come si può vedere ho voluto aggiungere un trito di rosmarino per regalere altro profumo (anche se è gia profumatissima di suo...)


Particolare....


....e questo è l'interno....


Io ho fatto la versione con la fecola di patate ma la prossima volta mi organizzo per tempo e voglio provare quello con biga e non l'ho fatta raffreddare ma l'abbiamo mangiata bella calda appena sfornata....un profumo!!!! Comunque è venuta proprio buona: per niente unta (anche se secondo me un giro d'olio in superficie prima di infornare non ci stava niente male) croccantissima fuori e morbidissima all'interno....esperienza da ripetere....

10 curiosoni:

elisa ha detto...

davvero bella la tua focaccia..io ne vado matta..infatti è stata una delle prime ricette che ho postato..brava..

Roxy ha detto...

ma sai che me la sono persa la tua focaccia...adesso vado subito a dare un occhio!!!!Baci

Roxy ha detto...

Elisa bella anche la tua focaccia....tra l'altro leggendo la tua ricetta ho avuto la conferma che un bel giro d'olio in superficie prima di infornare ci sta proprio bene.....baci

Dolcetto ha detto...

Toc, bum, parapum...! Sai cos'erano questi rumori? La mia testa che picchiava contro il pavimento a seguito di svenimento da appetito incalzante!!!
Ma non puoi inserire queste cose!!!!
Mi hai fatto venire troppa fame!!! E non posso neppure mangiare niente perchè sto scappando dal dentista, che palle!!
Bacioni, buona serata

Roxy ha detto...

facciamo un pò per uno....io mi ciolgo letteralmente di fronte ai tuoi dolci.....grazie ....baci...buon dentista!!!!

Lalla ha detto...

wwwaaaa la faccio uguale uguale anche io .... anzi mi hai dato un idea per la mia cena rustica di sabato sera....(genitori fuori.... casa libera!!! hihihi)

Roxy ha detto...

riciao Lalla....io era la prima volta che la facevo e mi è piaciuta molto.....baci

CoCo ha detto...

Mi sto ingrippando con pani e focacce, sono infase sperimentale e di creazione lieviti, questa tua mi pare buona, hai visto le mie Lingue di suocera?

Roxy ha detto...

ciao Coco, com'è che le tue lingue di suocera me le sono perse? rimedio subito e vado a vedere....baci

CoCo ha detto...

hai visto Roxy che l'ho fatta la focaccia, adesso mi aspetta il pane col lievito madre, ho già iniziato la produzione del lievito