Cucina, musica, viaggi e decoupage...

lunedì 1 dicembre 2008

Il menù del sabato....parte 1^!!!!!

Rieccomi con un altro menù.....era da un pò di tempo che non organizzavo una cena delle mie....mi piace troppo organizzare queste cene.....pianificare il menù.....passare ore e ore in cucina....curare tutto nei minimi dettagli.....è molto stancante (eravamo in 10) ma la soddisfazione è sempre tanta!
Oggi vi presento i due stuzzichini dell'aperitivo che hanno accompagnato un'ottima bottiglia di prosecco.

GIRELLE STUZZICANTI


Per realizzare queste girelle, che ho ribattezzato appunto stuzzicanti, sono partita dalle Cinnamon rolls di Tuki che avevo già provato qui.

Vi avevo detto che la pasta è meravigliosa, morbida, profumata, si stende praticamente da sola....me ne sono innamorata all'istante: ho quindi pensato di realizzarla in versione salata riducendo semplicemente la quantità di zucchero da 50 gr ad un cucchiaio raso (giusto per la lievitazione) e togliendo ovviamente la vaniglia.

Vi riporto dosi e procedimento:

500 g di farina Manitoba (oppure metà Manitoba e metà “00”)
20 g di lievito di birra (oppure 7 g di lievito disidratato)
1 cucchiaio raso di zucchero semolato
60 g di burro fuso raffreddato
1 uovo grande leggermente sbattuto (a temperatura ambiente)
250 ml di latte appena tiepido
1 pizzico di sale

Sciogliere il lievito di birra sbriciolato in poco latte tiepido. Versare la farina setacciata nella planetaria, unire tutti gli altri ingredienti ed impastare a velocità minima per una decina di minuti, l’impasto deve risultare morbido, liscio ed elastico. Il latte non va aggiunto tutto assieme, potrebbe essere troppo o troppo poco, a seconda del potere di assorbimento della vostra farina (a me infatti ne è bastato 200/210ml, non di più). Versare l’impasto sulla spianatoia e lavorarlo a mano per qualche minuto; formare una palla con l’impasto, metterla in un recipiente, coprire con pellicola e lasciar lievitare in un luogo tiepido per 1-2 ore, fino a quando il volume non sarà raddoppiato. Versare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, sgonfiarlo leggermente e stenderlo cercando di formare un quadrato spesso circa mezzo centimetro (io volendo delle girelle un pochino più piccole ho diviso l'impasto in due panetti e li ho stesi separatamente)

Per la farcitura: uno farcito con zucchine e prosciutto cotto, l'altro sempre zucchine e salmone affumicato.
Le zucchine le ho affettate sottilissime con la mandolina, le ho disposte ordinatamente sulla pasta, ho spennellato con un pochino di olio, salato e pepato e ricoperto uno con il prosciutto e l'altro con il salmone. Arrotolato. Affettato e infornato a 160° fino a doratura.

Semplicissime ma davvero buone!


TARTINE CREMOSE


Queste sono ancora più semplici delle girelle.

Ho preso del pane da tartine (si trovano già pronti in versione semplice come quelle che ho utilizzato io, oppure aromatizzati ad esempio alle noci o alle erbe)

Ho frullato 2 uova grosse, 2 scatolette di tonno sott'olio ben sgocciolato, qualche cucchaio di maionese per dare la giusta consistenza, salate e pepato. Ho fatto riposare qualche ora in frigo, poi ho messo l'impasto in una sac a poche con bocchetta a stella e suddiviso l'impasto sulle tartine.

Più semplice di così......poi ci si può sbizzarrire davvero con gli abbinamenti che si preferiscono!

Con questi due stuzzichini partecipo alla raccolta di Daniela di Sfizi in Tavola, che non poteva che essere di "Sfizioserie"




Per ora vi saluto, a presto con un'altra parte del menù. Vi annuncio che nel secondo c'è un pezzo forte "rubato" da una grande..........e per il dolce ci sono delle cosucce meravigliose "rubate" da un'altra grande....
Curiosi vero?????

14 curiosoni:

Claudia ha detto...

Roxy che bel menù.. e che belle tartine anche!!!:-p

manu e silvia ha detto...

Davvero tutto buonissimo!!! anche a noi piacerebbe molto organzzare delle vere e proprie cene per ospiti vari..ma all'ultimo ci ripensiamo sempre...non abbbiamo abbastanza fiducia in noi!!
sei veramente molto brava!
baci baci

petunia ha detto...

ottimi ottimi ottimi... non ce che dire veramente stuzzicanti

Mary ha detto...

belle e buone questi stuzzichini , fanno bella fugura su un tavolo !

Vanessa ha detto...

oddio mi hai messo una curiosità con quella pasta lievitata! ma assomiglia+ a un panbrioche come sapore, alla brisè come consistenza o alla pasta di pane per dire? non riesco proprio ad immaginarmela ma se dici che ci si può sbizzarrire con i ripieni mi da l'idea di essere abbastanza neutar come sapore!

CoCò ha detto...

Aspetto il resto della cena le girelle sono da provare intanto

Anicestellato... ha detto...

Direi che così il tuo menù già si avvicina alla perfezione, attendo il resto e ti lascio un abbraccio

Roxy ha detto...

Grazie Claudia! Baci

Manu e Silvia state parlando con la regina dell'insicurezza....io la notte precedente sogno (veramente è un incubo) di preparare i piatti che ho scelto e risultano sempre un disastro.......ho il mal di pancia finchè non vedo che i miei ospiti mangiano di gusto! Vale la pena provare....poi voi siete bravissime! Baci

Petunia grazie mille! Baci

Mary semplici ma di effetto! Baci

Vanessa direi che è molto simile alla pasta di pane, solo un pò più ricca per via del burro e dell'uovo! Ha un sapore molto neutro, proprio per questo è adattissima sia per il dolce che per il salato....basta adattare la quantità di zucchero a secondo dell'uso che ne devi fare. Tieni comunque conto che anche in versione dolce la pasta non è dolcissima (sono solo 50 gr di zucchero su 500 di farina)...provala ti conquisterà! Baci

Cocò arrivo anche con il resto.....le girelle non puoi fartele scappare...sicuramente tu gli saprai dare una nota personale con un tocco dei tuoi! baci

Anicestellato troppo gentile....grazie cara! Baci

Simo ha detto...

Che sfiziosità davvero spaziali!
La prossima volta inviti anche me?
Ciauuuu

Camomilla ha detto...

Anche a me piace moltissimo organizzare queste cene e guardo sempre molto volentieri anche le proposte degli altri per prendere spunti ed idee... direi che la tua cena è iniziata nel migliore dei modi, hai realizzato due antipasti appetitosi e ben presentati! Sono cusriosa di vedere le altre portate!!!
Baci

Roxy ha detto...

Simo certo! Baci

Camomilla anche a me piace prendere spunti e idee dagli altri blog.....le altre portate sono in arrivo! Baci

Susina strega del tè ha detto...

Ottimi le tartine!! E le girelle???? da leccarsi le dita!!!!

FairySkull ha detto...

Uhhh che bonta' !!!

Cristina ha detto...

Ciao Roxy
Grazie per aver partecipato alla raccolta di Zuppe e minestre. Mi piacerbbe che ci sentiamo anche la prossima volta con nuove ricette belle e interesanti come questa. Il pdf di questa raccolta si puo’ scaricare o solo visionare qui : http://lacucinadicrista.blogspot.com/2008/11/la-raccolta-di-ricette-zuppe-e-minestre.html
Un abbraccio
Cristina
PS che buonta in questi menu .. sei bravissima !!!