Cucina, musica, viaggi e decoupage...

lunedì 30 marzo 2009

Gallette bretoni

Questi bei biscotti li ho fatti ieri da portare a mia suocera in ospedale, tanto per allietarle un pò le giornate.....e visto che c'ero ne ho fatto qualcuno in più anche per allietare la nostra colazione per qualche giorno......
La ricetta arriva da libro di Ilona Chovancova "Biscotti" ed. Bibliotheca Culinaria.....una garanzia di successo!

Le dosi che vi riporto (il doppio rispetto a quelle originali) sono per circa 60 biscotti da 5 cm di diametro....gli originali erano più piccoli....ma io li preferisco "cicciotti"....vedete voi!







Come al solito vi riporto la ricetta originale e in rosso le mie piccole modifiche:
500 gr di farina (250 gr di farina 0 tipo biscotto, 225 gr di farina 00, 25 gr di fecola di patate)
120 gr di burro salato
300 gr di zucchero (270 gr di zucchero semolato fine)
2 uova
1 bustina di lievito
4 cucchiai di latte

Per completare:


1 tuorlo
latte
cannella
zucchero grezzo di canna


In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero e il lievito. Aggiungere il burro tagliato a pezzetti, le uova e il latte.
Lavorate tutti gli ingredienti con le dita sino ad ottenere un a pasta liscia e soda che non si incolla alla dita (io ho fatto fare tutto al mio Ken, ho solo tanto una velocissima impastata finale a mano per compattare impasto).
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola da cucina e riporla in frigorifero per 1 ora.

Preriscadare il forno a 160° C.

Stendere la pasta ad uno spessore di circa 5 mm e tagliarla con l'aiuto di un tagliabiscotti.



Disporre i biscotti su una placca rivestita di carta da forno e spennellarli con il tuorlo diluito con qualche cucchiaio di latte. Disegnare sulla superficie delle righe con l'aiuto di una forchetta (a questo punto alcuni li ho lasciati lisci, altri li ho spolverati con la cannella e altri con lo zucchero di canna).
Infornare per 10/15 minuti sino a quando i biscotti diventano leggermente dorati (non fateli cuocere troppo perchè altrimenti diventano duri).


Ed eccoli qui, belli , pronti e confezionati......fanno una bella scena vero????

23 curiosoni:

Federica ha detto...

Ma sono bellissimi! questa me la segno!

soleluna ha detto...

Sono una bontà...e più che bella scena dico che fanno gola....quanto vorrei averne un paio da mangiare...buona settimana Luisa

anna ha detto...

Ciao tesoro. Conosco benissimo quel libro e ci sono ricette davvero stupende. Scusa se non ti ho risposto alla mail ma ho lavorato come una pazza. Adesso ti sto scrivendo dal lavoro. Appena riesco a liberarmi un attimo co acconrdiamo per il nostro giretto. Il packaging dei biscotti è favoloso. Bacioni

FairySkull ha detto...

Si si fanno proprio bella figura !! Bravissima !

Roxy ha detto...

Federica se li fai fammi sapere! Baci

Luisa tieniti pronta che te li lancio....buona settimana anche a te! Baci

Ma ciao cara....anche per me è un momento un pò incasinato....però riusciremo ad organizzare l'uscita! Allora....buon lavoro!

P.s. non volevo "sgridarti" per non aver risposta alla mail....ma solo essere sicura che ti fosse arrivata perchè ultimamente con gmail ho avuto un pochino di problemi! baci

Mary ha detto...

copio mi piace questa ricetta , biscotti sono perfetti!

Pupina ha detto...

Sono buonissimi questi biscottini, una vera coccola!

Simo ha detto...

Complimenti, devono essere squisiti...e poi presentati in quel modo...sembrano quelle confezioni di biscotti danesi!
Davvero brava!!!!!!!!!!!

Roxy ha detto...

Grazie Fairy!!! BAci

Mary copia pure! Baci

Pupina grazie! Baci

Simo infatti la scatola è proprio una di quelle e ho preso ispirazione da li!!!! Baci

Anicestellato ha detto...

Bello il pensiero che hai avuto per tua suocera e gustosissime le gallette, complimenti

LaFRA ha detto...

Sono stupendi, anche più belli di quelli che si trovano confezionati! Sarebbe davvero bello regalarli, ancora meglio riceverne una scatola in dono!
Ciao!
Fra

Roxy ha detto...

Anicestellato grazie mille! Baci

Fra grazie...gentilissima! Baci

Mirtilla ha detto...

deliziose!!!
e sono anche tanto simpatiche da portare a tavola ;)

v@le ha detto...

che carini!!!

vale

Roxy ha detto...

Mirtilla grazie cara! Baci

V@le grazie e benvenuta nel mio blog! baci

Pippi ha detto...

devono essere molto buoni e poi presentati così fanno anche più figura! brava!

Aiuolik ha detto...

Che brava nuora che sei! Li proverò anche io mi sa!

Ciaoooo

Gunther ha detto...

quei biscotti sono pronti per essere mangiati, ti sono venuti molto bene

Dolcetto ha detto...

Oltre che bellissimi, fanno un figurone e mi attirano un sacco, anche perchè non sono troppo pesanti. Me li stampo subito.

Un bacione

Roxy ha detto...

Pippi Aiuolik Gunther e Dolcetto: grazie a tutti.....baci

elisabetta ha detto...

che belli che sono, ma tu dove trovi il burro salato? io lo cerco ma non riesco a trovarne da nessuna parte

Roxy ha detto...

Elisabetta grazie! Il burro salato io lo compro all'esselunga e cìè sia in panettini monodose (tipo quello degli alberghi) oppure nel normale panetto.....penso però che dovrebbe esserci in tutti i grandi supermercati! Baci e buon we

Micol ha detto...

Scopro ora il tuo blog! queste gallette sono splendide, mi segno la ricetta per la prossima biscottificazione!