Cucina, musica, viaggi e decoupage...

venerdì 5 giugno 2009

Mini-quiche di phillo in agrodolce

Un'altra settimana lavorativa sta finalmente per volgere al termine....meno male....e domani mattina ce ne andiamo a Marina di Ravenna per il week-end!

Vi lascio con una ricettina secondo me molto sfiziosa che ho preparato appositamente per le gemelline della blog-sfera, che si sono inventate una raccolta davvero molto particolare: ricette di Quiche di frutta, in cui l'ingrediente fondamentale dev'essere appunto la frutta fresca ma la preparazione dev'essere rigorosamente salata!


Appena ho letto della raccolta mi è venuto in mente subito questo, ed ho pensato che, una cosa del genere, non doveva starci per niente male in una torta salata.....ho apportato delle modifiche ed ecco cosa ne è uscito.



Per 2 mini-quiche

8 fogli di pasta phillo

olio evo per spennellare la pasta

Per la farcia:

un trancio da circa 200 gr di tonno fresco
1 peperone
6 fette d'ananas fresco
1 cipolla piccola
olio evo
sale

Per la salsa agrodolce:

120 g di salsa di pomodoro
1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna
2 cucchiai di succo d'ananas (se non l'avete sostituiteli con dell'acqua ma ricordatevi di aggiungere un altro cucchiaio di zucchero)
3 cucchiai di aceto di vino bianco
1/2 cucchiaio di maizena
2 cucchiai scarsi di salsa di soia

Preparare la salsa: mischiare tra loro tutti gli ingredienti e amalgamare bene, quindi porre sul fuoco e far cuocere finchè diventata una salsa ritretta e gelatinosa. Far raffreddare.

Pulire e tagliare a listarelle il peperone e la cipolla e farli saltare qualche minuto in una padella antiaderente con un filo d'olio evo. Salare e spegnere il fuoco. Far raffreddare.


Tagliare il tonno a cubetti e mettere in una ciotola. Tagliare a pezzetti anche l'ananas, unirli al tonno insieme alle verdure ormai fredde e a 4/5 cucchiai della salsa precedentemente preparata. Mescolare bene....la salsa deve rivestire bene tutti gli ingredienti, ma non essere eccessiva perchè altrimenti in cottura inumidisce troppo il fondo della pasta rendendo difficoltosa l'estrazione della tortina dalla stampo. Salate leggermente.

Rivestire 2 stampi del diametro di 10 cm e profondi almeno 6 (io ho usato 2 coppa pasta rivestendo il fondo con della stagnola.....non avevo formine di queste dimensioni), spennellare l'interno con dell'olio e fare quattro strati con altrettanti fogli di phillo per ognuno (spennellare bene ogni foglio con dell'olio, o burro, prima di posizionare il foglio successivo).

Riempire le formine di pasta con il ripieno. Tagliare la pasta in eccesso sui bordi e infornare a 200° per circa 30 minuti o fonchè la pasta risulta ben dorata.

Fare intiepidire, quindi sformare con molta cautela e sistemare al centro del piatto: decorare con dell'insalatina a scelta e gustare!

Buon week-end a tutti!!!!

10 curiosoni:

Irish Coffee ha detto...

dopo aver provato la pizza alla nutella e alle fragole
:D penso che questa mi piacerà un sacco...
prendo l'idea al volo
buon week end

manu e silvia ha detto...

Ehi ma questa ricetta è vermanete sfiziosissima!!
Proprio un bell'abbinamento!
Grazie mille per avercela data per la raccolta...
baci baci

LittLe ConfectioneR ha detto...

davvero ottime e bellissima presentazione! brava!

Claudia ha detto...

Presentazione fantastica.. per una quiche senz'altro buona!!!!! bacioni

Aiuolik ha detto...

Sono bellissime da vedere, ottime per un antipasto sfizioso. Chissà che buone!

Roxy ha detto...

Irish Coffee....pizza nutella e fragole?? Chissà che bontà! Baci

Manu e Silvia grazie a voi! Baci

LittLe ConfectioneR grazie! Baci

Claudia, gentilissima! Baci

Aiuolik effettivamente fatte in dimensioni mini come antipasto sarebbero eccezionali! Baci

soleluna ha detto...

Sfiziosissima questa ricettina...da me c'è qualcosa per te ciao Luisa

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Roxy ha detto...

Luisa vengo subito a vedere! baci

brii ha detto...

ricetta moooolto invitante!!!
complimenti!
baciuss