Cucina, musica, viaggi e decoupage...

martedì 20 aprile 2010

Crisi d'astinenza

In questo periodo sto facendo una sorta di disintossicazione da carboidrati e ne sto consumando davvero pochissimi, anzi direi quasi per nulla. Persino a colazione sono riuscita a mettere in atto una piccola rivoluzione: per me è irrinunciabile (o per lo meno lo è stato fino a qualche settimana fa) un buon caffè amaro, nero e bollente con una fettina di torta home made oppure in mancanza qualche biscotto......guai, senza non connetto! Invece da quando ho iniziato la disintossicazione mi sono dedicata ai centrifugati di frutta fresca.....via libera a kiwi, mele, pere, arance, mirtilli........mi diletto a provare sempre combinazioni diverse...però al caffè non rinuncio ovviamente!
L'altra sera però sono andata in crisi....mi è venuta una voglia incontenibile di carboidrati, ma non il primo che capita.....avevo proprio voglia di risotto......ho fatto un inventario di ciò che avevo e ne è uscito questo meraviglioso

RISOTTO AI FRUTTI DI MARE


Per 2 persone:

140 gr di riso vialone
3 seppie
10 gamberi
1 vasetto di cozze al naturale (o meglio fresche se le avete)
1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco secco
1 dado vegetale bio (io uso quello di Alce Nero)
1 cucchiaio di olio + 1 cucchiaino per la mantecatura
1 rametto di prezzemolo tritato
pepe

Fate scaldare in un tegame l'olio e fateci saltare le seppie lavate e tagliate a striscioline. Dopo qualche minuto sfumate con la metà del vino bianco e fate cuocere una decina di minuti. Mettete a bollire dell'acqua in una pentola. Nel frattempo pulite i gamberi liberandoli dal guscio e dal filetto nero. Tagliatene la metà a tocchetti ed il resto lasciateli interi.
Fate tostare il riso in una pentola senza usare condimento, quindi sfumate con il restante vino, fate evaporare quindi aggiungete le seppie con tutto il fondo di cottura. Mescolate bene ed aggiungete il concentrato di pomodoro  sciolto in un mestolo di acqua ed il dado. Portate a cottura aggiungendo acqua calda a mano a mano che si assorbe la precedente. Cinque minuti prima del termine aggiungete i gamberi interi, dopo 2 minuti quelli a tocchetti e le cozze sgocciolate dalla loro acqua di conservazione. Togliere dal fuoco, aggiungete il prezzemolo, pepate e mantecare con un cucchiaino d'olio. Fate riposare qualche minuto coperto, quindi servite.



Facilissimo da fare e gustosissimo da mangiare!!
Alla prossima!

3 curiosoni:

Claudia ha detto...

Hai fatto proprio bene.. ogni tanto tocca concedersi un premio no??? Mi piace molto il tuo risotto... adoro quelli con il pesce!!! smack e buona giornata :-)

Federica ha detto...

mm..che buono!!

soleluna ha detto...

Ma perchè di disintossichi dai carboidrati? sono magnifici rendono la vita felice...questo risotto è spettacolare ti sei concessa un premio eccezionale ciao Luisa