Cucina, musica, viaggi e decoupage...

giovedì 20 maggio 2010

Biscotti all'uvetta e cereali

Qualche giorno fa , mentre rientravo a casa dall'ufficio, pensavo a qualcosina da preparare per allietare le nostre colazioni......volevo qualcosa di semplice e non impegnativo! Ho fatto quindi un inventario "mentale" delle cose che avevo a disposizione e mi sono venute in mentre alcune confezioni aperte che urgevano essere utilizzate, e cioè mezza bustina di uvetta, fiocchi di orzo, nocciole in polvere e mandorle a filetti...che farne? Biscotti!!!
Mi sono immediatamente venuti in mente dei biscotti che avevo già addocchiato da parecchio sul libro  "Biscotti" di Ilona Chovancova edito da Bibliotheca Culinaria che facevano proprio al caso mio.

Vi riporto la ricetta originale con l'indicazione in rosso delle modifiche che ho apportato io per adattarli a ciò che avevo a disposizione.


Ingredienti per 45/50 biscotti (dipende dalle dimensioni):

160 gr di farina (farina di riso)
125 gr di burro (100 gr di burro + 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva)
150 gr di zucchero di canna
60 gr di zucchero semolato (non messo)
200 gr di fiocchi di avena (fiocchi di orzo)
125 gr di nocciole (75 gr tra nocciole in polvere e mandorle a filetti)
2 uova
2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
2 manciate di uvetta (abbondanti, quasi 3 + rhum per l'ammollo)
1 cucchiaino di sale
scorza grattugiata di un limone (non messa)


Preriscaldate il forno a 160° C.
In una ciotola, lavorate con la frusta il burro con i due zuccheri (solo di canna per me) sino a quando il composto diventa morbido. Aggiungete uova e continuate a montare.
Tritate i fiocchi d'avena (di orzo per me) e le nocciole (le mandorle per me - a cui ho poi miscelato le mandorle in polvere).
Incorporate delicatamente la farina setacciata, l'uvetta (tenuta a bagno in rhum e acqua per una decina di minuti e ben strizzata), i fiocchi di cereali e la frutta secca. Successivamente aggiungete il bicarbonato, il sale e la scorza di limone (se la utilizzate).
Lavorate delicatamente gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea.
Formate con l'aiuto di due cucchiai dei mucchietti  sulla placca rivestita di carta da forno.
Cuocete in forno per 12/15 minuti (devono colorire ma rimanere morbidi, induriranno poi raffreddandosi).


Buonissimi e perfetti se avete degli avanzi da smaltire: infatti potete usare qualunque tipo di farina, qualunque cereale in fiocchi, gocce di cioccolato, farina di cocco....quello che volete!
Un'indicazione: col senno di poi mi sono resa conto di aver fatto bene ad omettere lo zucchero semolato, perchè per i nostri gusti erano già belli dolci. Quindi se anche voi non amate il gusto eccessivamente dolce, non mettetelo....anzi io la prossima volta scendo di almeno una ventina di grammi anche con quello di canna!
Alla prossima!

6 curiosoni:

saretta m. ha detto...

per una fan dei biscotti e dei fiocchi d'avena come me, queste ricette sono sempre molto gradite...la cosa che mi lascia un pò perplessa sono i 100 gr di burro che preferisco sempre non utilizzare...secondo te se metto solo olio andrà bene lo stesso?
un bacio

Simo ha detto...

Buoni buonissimi, adoro questo tipo di biscotti, gnamm!

Claudia ha detto...

Molto interessanti e gustosi questi biscotti!!!!! Smack!!!!! ;-)

manuela e silvia ha detto...

Ciao! croccantini e davvero perfetti da sgranocchiare come spezzafame questi biscotti!!
ce ne passi qualcuno??
un bacione

Roxy ha detto...

Saretta assolutamente si. Anch'io non sono fan del burro che normalmente sostituisco con l'olio, ma questa volta ho voluto provare l'originale! Se li provi fammi sapere!

Simo, Claudia grazie care!

Manu e Silvia pronte al lancio?

NIGHTFAIRY ha detto...

Ah quanto mi piacciono i biscotti così!perfetti da sgranocchiare in ufficio :) Brava!
Buona domenica!