Cucina, musica, viaggi e decoupage...

martedì 11 gennaio 2011

Le ricette di mamma Terry: Tortino di patate e salumi

Dopo la prima ricetta di papà Tommy è la volta della prima ricetta di mamma Terry.
Questo tortino lo ha preparato per il pranzo in famiglia del 1° gennaio....buonissimo! Eccovi la ricetta che arriva da un'enciclopedia di cucina (di cui non ricordo il nome), che mia mamma ha da non so più quanti anni, ricchissima di ricette interessanti e per tutti i gusti.

TORTINO DI PATATE E SALUMI


Ingredienti per 4 persone:
600 gr di patate
2 cipolle
100 gr di burro
100 gr di salame
200 gr di pancetta
olio evo
sale e pepe

Lavate le patate e fatele lessare con la buccia, poi scolatele e pelatele. Fate raffreddare comnpletamente e tagliatele a rondelle.
Sbucciate le cipolle e tagliatele ad anelli. Fate sciogliere 80 gr di burro in un tegame, unitevi le cipolle e lasciatele appassire dolcemente, fino a che saranno dorate; a questo punto aggiungete il salame e la pancetta tagliati a dadini e fate insaporire per qualche minuto ancora.
Sul fondo di una pirofila ovale ben imburrata procedete così: strato di fette di patata, pepe (e sale se necessario, secondo i gusti ma secondo me no!),  condimento di salumi e cipolla, ancora patate, ancora condimento e così via fino ad asaurire gli ingredienti. Irrorate con un fino di olio evo e cuocete per 10 minuti in forno molto caldo.
Secondo me è molto buono lasciato riposare e intiepidire!

 P.S.  la bottiglia ed il bicchiere presenti nella foto non c'entrano nulla l'uno con
 l'altro: la bottiglia era un vino bianco siciliano mentre nel bicchiere c'era un
 fantastico primitivo del Salento...sono capitati per caso insieme nella foto......

Un piatto sicuramente non leggerissimo ma molto molto gustoso (d'altronde durante le feste ci stà!!) anche grazie alla variante adottata da mia mamma. Non era infatti la prima volta che preparava questo tortino: la prima volta si era attenuta alla ricetta che prevedeva di fare uno stato di patate sul fondo ed un secondo strato a corona sul bordo (una specie di guscio) per poi riempire lo spazio vuoto lasciato al centro con il condimento. Anche così era buono, solo che i sapori non erano a nostro giudizio ben amalgamati, cosa che invece è successa questa volta procedendo a strati.
Per una versione più light, da gustare più spesso accompagnata da una ricca insalata, si può innanzitutto eliminare il burro sostituendolo con una dose minore di olio evo ed al posto di pancetta e salame si possono usare speck, prosciutto crudo, prosciutto cotto: non sarà proprio la stessa cosa, ma secondo me è una variante che merita di essere provata.


E brava la mia mamma!!!!
Alla prossima......probabilmente con un giochino che mi frulla per la testa!!!!

8 curiosoni:

Mirtilla ha detto...

ma che buono!!!

Claudia ha detto...

E brava la tua mamma!!!! questa si che è una bella ricetta.... smackk smackkk .-D

Manuela e Silvia ha detto...

Un'idea molto semplice questo tortino, ma sempre gustosissimo!
baci baci

Roxy ha detto...

Grazie ragazze, riferirò i vostri complimenti alla diretta interessata

Betty ha detto...

bella idea e bella ricetta!
segno.
baci.

Rosetta ha detto...

buono buono, da provare.
Mandi

Vanessa ha detto...

Buonooooooo!....complimenti alla mamma!!! ^_^

Roxy ha detto...

Rosetta, Vanessa: grazie mille!