Cucina, musica, viaggi e decoupage...

martedì 15 novembre 2011

La fantastica focaccia croccante di Adriano

Quando sono alla ricerca di un lievitato perfetto, non ho dubbi, mi rivolgo a lui...e trovo sempre quello che trovo! Questa volta girovagavo per il blog di Adriano alla ricerca di una ricetta per pizza (è tantissimo che non mangio la pizza e soprattutto che non la preparo a casa) quando mi sono imbattuta in questa fantastica focaccia croccante......non ho resistito e la mia "voglia di pizza" si è trasformata in un batter d'occhi in una irrefrenabile "voglia di focaccia"! E ci ho proprio azzeccato...perchè è  STRA STRA STRA BUONA!!!!

LA FOCACCIA CROCCANTE DI ADRIANO


Io ho ovviamente eseguito alla lettera la ricetta (tra l'altro il procedimento è dettagliatissimo, non si può sbagliare): ho solo dimezzato la dose, ho utilizzato una teglia rotonda da 30 cm di diametro, quindi mi è venuta più altina della sua ed invece del lievito di birra ho utilizzato del lievito di pasta madre essiccato!!!

Eccovi la ricetta (vi riporto la quantità intera):

Ingredienti:
350gr farina W 280-300 (0 o 00)
350gr farina di semola rimacinata di buona forza
560gr acqua
25gr olio evo
16gr sale
7gr lievito fresco (per me 21 gr di lievito di pasta madre essiccato di farro)1 cucchiaino malto (facoltativo)
olio per pennellare
fior di sale
rosmarino (l'ho omesso)
Sciogliamo il lievito (o lievito di pasta madre essiccato) ed il malto in 250gr di acqua tiepida, aggiungiamo 250gr di farina 00, mescoliamo e lasciamo riposare coperto fino al raddoppio (ca. 90’- per me 120 minuti).
Uniamo l’acqua rimanente insieme ai ¾ delle farine restanti ed avviamo con la foglia a vel. 1.
Dopo pochi minuti inseriamo il sale e, poco dopo, il resto delle farine, faciamo andare 5’.
Aumentiamo la velocità a 1,5 – 2 e lasciamo incordare (ca. 8’). Uniamo l’olio 1 cucchiaino alla volta, facendo in modo da non perdere l’incordatura.
Montiamo il gancio e facciamo andare a vel 1,5, rovesciando l’impasto un paio di volte, fino a che non si stacca dalle pareti della ciotola e la trama si presenta liscia e setosa, copriamo.

Dopo 1 ora (per me 1 ora e mezza) spezziamo in due pezzi (se fate la dose intera), con il taglio in alto diamo una piegatura a tre e copriamo a campana. Dopo 15’ stendiamo sul tavolo infarinato con semola rimacinata, facendo attenzione a non schiacciare la pasta.

Trasferiamo in due teglie unte (1 teglia per metà dose) e completiamo la stesura. Copriamo e mettiamo a 28° per 30’. Pennelliamo rapidamente con olio, spolveriamo di fior di sale ed eventualmente rosmarino tritato, trasferiamo le teglie in frigo (nella zona più fredda) ed accendiamo il forno al massimo.

Dopo ca. 30’ inforniamo nella parte bassa, dopo 10’ spostiamo in alto e portiamo a doratura. Per la seconda focaccia (che io ho ovviamento saltato) facciamo una cottura diversa: poggiamo la teglia direttamente sul fondo, dopo 8 – 10’ spostiamo in alto e facciamo andare con il grill acceso fino alle prime bruciacchiature.

Vi posso garantire che è divina!!!! Probabilmente dalla foto può dare l'impressione di essere compatta e per nulla morbida, ma non è assolutamente così.....proprio come dice Adriano è morbida dentro e croccante fuori!!!!

Noi l'abbiamo accompagnata con:


- quadrotti di frittata con patate e cipolla
- tonno di coniglio
- funghi porcini sott'olio

il tutto con un calice di ottimo Barolo......cosa chiedere di più!!!

Alla prossima!!!

13 curiosoni:

Greta ha detto...

Quando vedo delle focacce non riesco a resistere...adesso la devo provare...e se avrò problemi sappi che ti busserò!!! :) Buona giornata Rox un bacio enormeeeee!!

Mary ha detto...

Buonissima e ben lievitata!

Roxy ha detto...

Greta tu problemi, ma figuriamoci....guarda se ci sono riuscita io che con i lievitati ci faccio a pugni tu puoi proprio andare serena!!!! Ma se proprio dovessi avessere problemi...fammi un drin!!!! Baci cara

Mary grazie!!!

Claudia ha detto...

Ma che bella sta focaccia.... perfettamente alveolata!!!! baciottiiii

i5mondi ha detto...

che volete di più!? la famosa pubblicità dirrebbe un L..... . io ti dico:dammi un pezzettino di focaccia!!!!
un bacio

carla ha detto...

ragazzi miei,con 2 fette di salame e' la morte sua!!!ah ah ah!

Stefania ha detto...

le ricette di Adriano sono sempre una certezza!! Mi piace questa focaccio è molto ma molto invitante. bacini

PolvereDiStelle ha detto...

Hai un blog davvero molto carino e da oggi anche una nuova follower!
Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,lo trovi -->QUI<--

Sar@ ha detto...

Che bella focaccia , mi piace moltissimo con la semola rimacinata, è la mia farina preferita anche per il pane... sei stata bravissima!!!! Baci

Ombretta ha detto...

La focaccia ti e' riuscita benissimo! Baci

Roxy ha detto...

Grazie a tutte!!!!

Cannella ha detto...

Devo provarla, sto facendo esperimenti con la focaccia! Poi l'hai accompagnata con cose golosissime.....delle mie parti!

sississima ha detto...

Che bella! Ce n'è rimasto "un assaggio" per me!?!?! Un abbraccio SILVIA