Cucina, musica, viaggi e decoupage...

lunedì 19 marzo 2012

Risi e bisi

Devo essere sincera, non conosco molto la cucina veneta se non i piatti più classici come il fegato alla veneziana, il baccalà alla vicentina e appunto i risi e bisi...ma non avevo mai provato a farli e a dire la verità non li ho neanche mai assaggiati!!!
Ma siccome è nuovamente tempo di Abbecedario che fino a domenica 25 è dedicato alla cucina di Chioggia e più in generale della cucina veneta, eccomi a testare appunto uno dei succitati classici....risi e bisi!!!
Ho letto tanto di questo piatto...c'è chi lo vuole brodoso per tradizione, chi più asciutto come un risotto, chi lo cuoce tipo pilaf, chi usa pancetta e prosciutto crudo, chi solo pancetta.....io alla fine l'ho realizzato così

RISI E BISI


Ingredienti per 2 persone:
140 gr di riso
140 gr di piselli congelati (la tradizione vuole  1 biso ogni riso)
70 gr di pancetta tagliata a fiammifero
1/2 gambo di sedano
1/4 di cipolla
brodo vegetale qb
olio evo
sale e pepe

Fate un trito con la cipolla ed il sedano e rosolateli in padella con 1 cucchiaio d'olio e la pancetta. Quando il tutto è ben rosolato aggiungete i piselli, fate insaporire qualche minuto quindi aggiungete 1 mestolino di brodo vegetale e lasciate cuocere coperto per una decina di minuti. Quando il brodo si è assorbito aggiungete anche il riso, fatelo tostare mescolando quindi aggiungete altro brodo proseguendo la cottura come per un normale risotto. A pochi minuti dalla fine aggiustate di sale e pepe.
Spegnete la fiamma, lasciate riposare coperto qualche minuto e servite.


Note:
- Io l'ho lasciato di una consistenza morbida nè troppo asciutto ma neanche brodoso
- Volendo si può aggiungere, quasi a fine cottura, del parmigiano grattugiato.
- Da nessuna parte ho letto di una mantecatura finale con burro o olio...io quindi non l'ho fatta (anche per una mia personale abitudine), ma penso che nulla vieti di farla, secondo i gusti.
- gustatevelo con un boccale di birra ghiacciata (come noi) o con uno dei tanti vini rossi veneti a vostra scelta.

Quindi con questa ricetta partecipo all' Abbecedario Culinario dedicato alla lettera C di Chioggia 
organizzato da Trattoria MuVara
e ospitato per questa lettera da Astrofiammante
 
 
 
Jambo jambo!!!!

12 curiosoni:

Claudia ha detto...

Sarà un classico.. mma ci credi che io non l'ho mai fatto!!!! baciotti e buona settimana :-)

astrofiammante ha detto...

direi un perfetto risi e bisi della giusta consistenza, grazie di aver partecipato, ciauzzzzz

Greta ha detto...

Nonostante mio suocero sia un veneto doc, neanche io l'avevo mai cucinato, prima dell'MT Challenge...devo dire che è stato una bella scoperta...il tuo ha una bella cremosità! :)

Anastasia ha detto...

Vedi a che serve anche avere un blog??? A provare ricette che diversamente non cucineremmo mai! Complimtni Roxi!
Un abbraccio! Any

Soribel ha detto...

mai fatto, però adoro il riso!! :)
e quindi è certamente una bontà!!
jambo!!
baci
sori

Simo ha detto...

adoro questo risotto, mi sa tanto di primavera...peccato non poter più mangiare i piselli per un problema di intestino: tutti i legumi mi sono stati banditi!

Loredana ha detto...

Nonostante le foto che la dicono lunga sulla bontà di questo riso, a me proprio non piace.

Pensa che pur di non cucinarlo per l'MTC ne ho fatto una versione dolce!!

Il problema non è il riso, sono i piselli!!

Bravissima come sempre.

loredana

Chiara -Cucinando con mia Sorella- ha detto...

mi sembra che nonostante non conoscessi la cucina veneta uno dei suoi piatti simbolo ti è riuscito benissimo! A me al contrario di Loredana i pisellini piacciono da morire, quindi mangerei volentieri questo buon risottino.
Un abbraccio, Chiara

Stefania ha detto...

un risottino che mi piace molto, a volte lo arricchisco con un pò di cotto o con una frittatina a striscioline per variare ma non mi delude mai. un bacione

LAURA ha detto...

Ciao, buonissimo il tuo risi e bisi, che conosco benissimo e che mi piace tantissimo!!!
Baci

Fairyskull ha detto...

Risi e bisi l'ho sempre amato!!!
Ciao!!!

Deborah ha detto...

Ma daiiiiiiiiiiiii...ma allora è anche in mio onore questo risottino ;-) Da Veneta ti confermo che è assolutamente P E R F E T T O !!!!!!!!!!