Cucina, musica, viaggi e decoupage...

lunedì 4 giugno 2012

Pizza sprint di grano duro alla messicana


La situazione in Emilia non accenna a migliorare...ieri sera altre due scosse piuttosto violente (che si sono sentite anche qui a Milano, Genova, Padova..) si sono susseguite a distanza di mezz'ora....ma fortunatamente, almeno questa volta, senza conseguenze per persone e cose......tranne l'inevitabile paura che una scossa provoca in persone tra l'altro già fortemente provate da tutto ciò che è successo nel corso delle passate settimane!!! Ormai le parole penso servano davvero a poco...anche perchè penso non si abbia più niente da dire: possiamo però continuare a sostenere le popolazioni terremotate con un contributo, anche se piccolo, ognuno secondo le proprie possibilità... e per chi è sostenuto dalla fede, ci si può affidare alle preghiere!!!

EMERGENZA EMILIA ROMAGNA

 Mediafriends, il TG5  e Il Resto del Carlino promuovono una raccolta  fondi in favore delle popolazioni colpite dal terremoto.
Potete donare tramite bonifico bancario  al seguente indirizzo:
Intestatario:           Mediafriends
Banca :                   Banca Intesa SanPaolo
IBAN :                    IT 41 D 03069 09400 615215320387
BIC (dall' estero)      BCITITMM
Causale:                  terremoto Emilia Romagna

EMILIA- SMS PER LA RACCOLTA FONDI

Fino al 26 giugno, sarà possibile donare anche attraverso il numero di SMS solidale 45500 , il cui ricavato sarà versato direttamente al Fondo della Protezione Civile.
Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari: TIM, Vodafone, WIND, 3, Poste Mobile, CoopVoce, Tiscali e Noverca; mentre sarà sempre di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa di: Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu e Tiscali.

 *********************************
 
Questa pizza risale ad una sera di qualche settimana fa, quando rientrata dal lavoro, mi ha colto un'improvvisa ed insitesnte voglia di pizza che però non avevo di certo il tempo di prepare nella maniera classica, quindi con la dovuta lievitazione. In questo caso mi è venuto in aiuto il lievito istantaneo, quello che si usa ad esempio per le piadine e la torta al testo umbra.
Apro l'anina della dispensa e vedo lo sfarinato di grano duro...che io adoro per il suo profumo, il suo sapore rustico ed il bellissimo colore giallo pagliarino....aggiudicata!!!! 
Con una farina così volevo mantenermi sul rustico anche per quanto riguardava il condimento...quindi fagioli...tonno....mais...ecco perchè alla messicana. 
Ma veniamo alla ricetta.

PIZZA SPRINT DI GRANO DURO
 ALLA MESSICANA


Ingredienti per una teglia da 36 cm di diametro:
300 gr di sfarinato di grano duro
1 cucchiaino raso di malto di riso
15 gr di lievito istantaneo per prodotti da forno salati
2 cucchiai di olio evo
170/190 gr di acqua fredda
1 cucchiaino raso di sale

Per farcire:
pomodori pelati  Mutti
tonno al naturale
fagioli rossi
mais in scatola
1/2 peperoncino tritato finissimo
sale
olio evo
origano secco

Accendete il forno al massimo.
Setacciate la farina insieme al lievito in una larga terrina, aggiungete lo zucchero, l'olio e l'acqua poco alla volta cominciando ad impastare con una forchetta. Quando si è formato un impasto consistente ma ancora appiccicoso aggiungete anche il sale e finite di impastare per bene su una spianatoia spolverata di farina.
Spennellate la teglia con poco olio, rovesciate nel centro la pasta e stendetela usando i polpastrelli fino a coprire l'intera superficie.
Tagliate a filetti i pelati, cospargete sulla base la salsa di pomodoro in cui sono conservati e poi anche i filettini. Salate a piacere, aggiungete un filo di olio e una spolverata di origano.
Infornate nella parte bassa dl forno per una decina di minuti, quindi completate con il resto degli ingredienti ben sgocciolati, mescolati fra loro e conditi con poco sale, olio ed origano e infornate nuovamente nella parte centrale per altri 15 minuti.
Servite la pizza bella calda con una buona birra...se vi piace!!!




Con queste dosi e con la teglia che ho utilizzato, ho ottenuto una pizza alta poco più di un centimetro, croccante fuori e morbidissima dentro. Se la preferite più bassa (o più alta)  adattate voi ingredienti e dimensione della teglia.

Con questa ricetta partecipo al contest di Veru



Alla prossima e...jambo jambo!!!

7 curiosoni:

Claudia ha detto...

Quando la voglia di pizza chiama.. biaogna rispondere!! ed effettivamente ci vengono incontro i lieviti istantanei!!! Ottima e bene farcita!!! baci e buon lunedì!

Simo ha detto...

bella ricetta! Saporitissima!
Farebbe impazzire mio marito, io amo i sapori più delicati... ;))
Buon pomeriggio

Federica Simoni ha detto...

ottima, facile e veloce!^_*

Nena ha detto...

adoro la pizza e la prepariamo al meno una volta alla settimana ma cosi non lo conscevo....devo testare:)) Grazie della ricetta:))

Sar@ ha detto...

Istantanea ma gustosa e piccantina come piace a me, molto invitante!
Ciaoooo Roxy ;-)

veru ha detto...

Ciao
ti invito a partecipare al mio contest sulla pizza, trovi tutte le regole qua:

http://www.lacuochinasopraffina.com/le-ricette-degli-altri/pizza-sopraffina-falla-buonina-contesta-e-vinci/6700

Grazie :D

Eleonora ha detto...

Stuzzicante e gustosa, grazie:)