Cucina, musica, viaggi e decoupage...

venerdì 12 marzo 2010

Mantova e Montersino

No no non c'entrano niente Mantova e Montersino, sono solo i due argomenti di cui voglio parlarvi oggi...andiamo per ordine.....
MANTOVA
Domenica scorsa, approfittando di una giornata di libertà di mio marito, e soprattutto del fatto che quando ci siamo alzati abbiamo constatato che fortunatamente le previsioni avevano clamorosamente sbagliato.....non che ci fosse il sole ma per lo meno non nevicava.....comunque abbiamo deciso di passare una giornata a Mantova.

Ecco qualche immagine



E' davvero una bella cittadina!

Passeggiando per le vie del centro ho visto un negozietto bellissimo, pieno di un sacco di cose meravigliose e a prezzi che qui a Milano ci possiamo solo sognare....potevo non farmi tentare? Noooooo, infatti non ho resistito e sono uscita con questi

ALZATINA IN CERAMICA CON COPERCHIO IN  VETRO


GRATTUGIA E PIETRA OLLARE

e vi dirò....mi sono trattenuta!

E poi non potevo non comprare la mitica torta sbrisolona....buonissima


Per il pranzo siamo stati letteralmente "abbordati" dal "butta-dentro" di un ristorante in Piazza delle Erbe......ma ce l'avevamo scritto in faccia  che stavamo morendo di fame? Probabilmente sì.
Ma, che voi sappiate, è una consuetudine di Mantova attirare così i clienti? Perchè l'ho visto fare davanti a vari locali!!!!
Il ristorante era molto bello e caratteristoco e abbiamo mangiato divinamente, tant'è vero che ci siamo tornati anche la sera per una pizza prima di rimetterci in macchina direzione casa!
Se capitate a Mantova vi consiglio di andarci.

Piazza delle Erbe, 15
46100 Mantova
Tel. 0376/225880
 
 **********
MONTERSINO.....

Ma voi lo sapevate che su YOUTUBE ci sono tantissimi video di Luca Montersino della sua trasmissione "Peccati di gola" su Alice......io no, l'ho scoperto quando sono passata da Sarah ed ho visto i suoi meravilgiosi croissant....una ricetta appunto di Luca Montersino...con video.......
Mi si è aperto un mondo.......io che fino ad oggi mi dovevo accontentare di leggere le prodezze di Luca solo sui suoi libri e sulla rivista Alice, ora lo potevo guardare all'opera.....ho fatto una settimana di full immersion.....che meraviglia!
Da qui il dolce che ho preparato per la cena di sabato: vi avevo già anticipato che non era niente di particolare, ma è la realizzazione di uno dei due componenti che mi ha lasciata a bocca aperta.....dovevo assolutamente provare!

Bignè farciti
Ricette di Luca Montersino


Per i bignè
Video della ricetta: parte 1, parte 2, parte 3

360 gr di uova intere
245 gr di acqua
221 gr di burro
35 gr di latte fresco intero
233 gr di farina 00
1 pizzico di sale

In un pentolino iniziare a scaldare l'acqua aggiungendo il burro tagliato a pezzetti ed un pizzico di sale.
Intanto setacciare la farina. Preparare le uova in una ciotola.
Quando l'acqua bolle versare tutta in un colpo la farina e mescolare bene con un cucchiaio di legno. Quando si stacca bene dalle pareti versare nella planetaria senza far raffreddare (o in una ciotola se usate le fruste elettriche). Azionare la planetaria con la foglia e versare il latte. Cominciare versando metà delle uova. Quando la massa diventa compatta e omogenea aggiungere le altre uova ad eccezione di una. Controllare l'impasto che deve avere la consistenza di una crema soda. Se necessario aggiungere l'altro uovo eventualmente sbattuto in modo da aggiungerne il quantitativo necessario.
Riempire un sac a poche.
Imburrare leggermente la teglia (non usare assolutamente la carta da forno perchè troppo antiaderente: il bignè non fa presa sul fondo, si stacca e fa la pancia anche sotto) ed asportare con della carta da cucina per togliere l'eccesso.
Dare la forma, bignì, eclaire.......
Infornare per 10 minuti a 220° in forno statico.

Si gonfieranno a meraviglia......

Crema pasticcera....leggete e rimarrete a bocca aperta come me......
Video della ricetta: parte 1, parte 2, parte 3

400 gr di latte fresco intero
100 gr di panna fresca
150 gr di tuorlo d'uovo
150 gr di zucchero semolato
17,5 gr di amido di mais
17,5 gr di amido di riso
1/4 di stecca di vaniglia bourbon

Far scaldare la panna ed il latte (la panna le dà più rotondità e cremosità). Aprire la bocca di vaniglia, prelevare la polpa ed unirla allo zucchero. La scorza unirla al latte e panna.
Rompere le uova intere in una ciotola, lavarsi bene le mani, poi prelevare con le mani solo i tuorli.
Mettere nella planetaria con lo zucchero e montare bene. Unire gli amidi (L'amido di mais dà struttura alla crema  mentre l'amido di riso le dà sofficità.....comunque mai usare la farina)
Togliere la bacca dal latte e versare la montata di uova SENZA MESCOLARE E SENZA TOGLIERE DAL FUOCO. Alzare la fiamma e NON GIRARE la crema. Quando il latte comincia a bollire tutto intorno al bordo e comincia a bollire anche in centro, MESCOLARE CON UNA FRUSTA finchè si addensa......
e voià la crema è pronta.......FANTASTICO QUESTO PROCEDIMENTO!
Usando della carta da cucina passare dell'acool alimentare nella terrina in cui andrete immediatamente a versare la crema. Lisciare e coprire con pellicola a contatto.
In metà di questa crema, ancora calda, ci ho sciolto 100 gr di cioccolato al 53%.
Mettere le creme a raffreddare in frigo, mai a temperatura ambiente.

Io vi ho riportato le ricette.....per consigli, suggerimenti e spiegazioni sulle procedure o sugli ingredienti da usare, guardate i video!!!

Con le dosi che ho fatto io sono uscite circa un centinaio di pezzi....quelli che non ho utilizzato li ho congelati!

BIGNE' CON CREMA PASTICCERA E PANNA MONTATA


BIGNE' CON CREMA PASTICCERA


ECLAIRE CON CREMA AL CIOCCOLATO


Li ho fatti  mignon....si mangiavano in un solo boccone....in bocca era un'escplosione di gusto!

Ho già messo gli occhi su un altro dolce di Luca che vorrei preparare per il compleanno di mio marito...e poi ovviamente DEVO assolutamente provare i croissant!
Buon week end ed alla prossima

5 curiosoni:

Simo ha detto...

...che bello, mi hai fatto venire voglia di andarci...

Roxy ha detto...

Simo vale la pena farci un giretto...

Tania ha detto...

Che bel post, hai unito l'utile al dilettevole! Mai stata a Mantova, sembra meravigliosa!

FairySkull ha detto...

chebel resoconto, e che belli i minibignè mi piacciono troppo gnam gnam baciii!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Ciao bella!é una cità molto piacevole Mantova, mi sarei fatta tentare anche io da quelle cose!I bigné sono perfetti, li proverò anche io sicuramente!