Cucina, musica, viaggi e decoupage...

venerdì 8 luglio 2011

Pizza con gamberi, salmone, asparagi e pomodorini

E' tanto tempo che non pubblico la ricetta di una pizza, forse perchè le ultime volte che l'ho preparata ho usato sempre la stessa ricetta per la base (variando le farciture di volta in volta). Questa volta ho invece voluto provare la ricetta di Elis Marchetti (quella del video) che ho trovato su Alice TV.
Inoltre ero curiosissima di provare la mia nuovissima piastra di pietra refrattaria per pizza, pane ecc....la pizza è venuta una meraviglia e si è cotta perfettamente ed in pochissimo tempo!

PIZZA CON GAMBERI, SALMONE ASPARAGI E POMODORINI



Ingredienti per 2 persone:

250 gr di farina 0 di grano tenero di Molino Chiavazza
12 gr di livito di birra fresco
10 gr di sale
5 gr di zucchero (o miele o malto)
25 gr di olio evo
acqua qb

Per farcire:
abbondanti pomodorini ben maturi e sodi
una decina di asparagi
una decina di gamberi
un filettino di salmone

Per l'impasto
Iniziare sciogliendo il livito sbriciolato in mezzo bicchiere di acqua tiedida. In una ciotola setacciare la farina e creare la classica fontana, versare parte dell'acqua in cui si è sciolto il lievito e creare una pastella morbida. Coprire la ciotola e far puntare (circa 20 minuti).
Riprendere la ciotola aggiungere il resto dell'acqua con il lievito e cominciare ad amalgamare, aggiungere lo zucchero e l'olio, amalgamare e se necessario aggiungere dell'altra acqua tiepida. Solo alla fine aggiungere il sale. Amalgamare bene fino ad ottenere un composto morbido quindi versarlo sulla spianatoia e lavorarlo bene.
Far riposare l'impasto leggermente unto con olio e coperto con un panno umido in un luogo tiepido (forno con lucina accesa) fino al raddoppio.
Riprendere l'impasto, stenderlo (preferibilmente a mano) e farlo lievitare nuovamente per circa 30 minuti sempre coperto.
Io l'ho steso sulla paletta di legno ben infarinata (quella che vedete in foto) con cui si posiziona la pizza sulla refrattaria.

Per la farcitura
Mondare gli asparagi, tagliarli a tocchetti e farli sbollentare pochi minuti in acqua bollente leggermente salata. Sgusciare i gamberi e togliere il filetto intestinale. Tagliare a pezzetti piccoli il salmone. Lavare e tagliare in quarti (o a metà) i pomodorini.

Posizionare la pietra refrattaria sulla griglia del forno e accendere alla massima potenza.
Quando il forno è in temperatura, guarnire la pizza con gli ingredienti preparati, posizionare sulla refrattaria e far cuocere per circa 15/20 minuti.
Sfornare e gustare.


Buonissima davvero......sicuramente merito della rafrattaria ma anche della ricetta di Marchetti!
Da provare con latre farciture!!

Vista la presenza del pesce.....

“ho scelto in abbinamento a questo piatto la birra artigianale MARGOT prodotta da un piccolo birrificio d’eccellenza”

E questa la gamma completa di birre proposta da Atmosfera Italiana....ce n'è per tutti i gusti:

Quindi con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana "A tutta birra"


9 curiosoni:

Claudia ha detto...

Roxy.. che meraviglia.... ma.. ma.. la pietra refrattaria dove l'hai comrpata? smack

Mary ha detto...

Ti è venuta bene , che fame !

°Glo83° ha detto...

che bella! la proverò...sono sempre alla ricerca della pizza perfetta! ;)

Sar@ ha detto...

Ha davvero un bell'aspetto, da provare sicuramente... troppo invitante! Buon fine settimana

Simo ha detto...

Pensa che ne ho proprio fatta una molto simile anche io....che bontà!

Greta ha detto...

Una bella pizza è proprio quello che mi ci vorrebbe, soprattutto se io sono solo uno dei commensali...dici che l'auto invito si capisce molto??? Un bacioneeeee

lea ha detto...

Mamma mia ogni volta che entro nel tuo blog mi viene fame eheheh io amo la pizza la mangerei tutti i giorni quindi quali ricetta + azzeccata...mi piace questa ricetta xD

NIGHTFAIRY ha detto...

Che delizia Ro, bravissima!

Roxy ha detto...

Claudia l'ho comprata da Darty!!! Baci

Mary grazie cara!! Baci

Glo83 questa vale la pena pravarla!!! Baci

Sara provala!!! Buona domenica

Simo vengo da te a vedere! baci

Greta sei la benvenuta....auto invitati quando vuoi!!! Baci

Lea contenta di stimolare le tue papille gustative...ihihihih!! baci

Night grazie carissima!!!