Cucina, musica, viaggi e decoupage...

martedì 17 luglio 2012

Risotto alla zafferano e gallinella croccante su crema di zucchine al profumo di timo


L'ispirazione per questo risotto l'ho preso da un piatto che ho mangiato al matrimonio di mio fratello: un risotto allo zafferano con animelle croccanti e crema di asparagi.
Ho usato gli ingredienti cha avevo a disposizione (zucchine e timo arrivano direttamente dal mio orto) ed ho voluto però renderlo più leggero ed estivo omettendo qualsiasi tipo di soffritto e facendo cuocere i filetti di gallinella in forno invece di friggerli.

RISOTTO ALLO ZAFFERANO e GALLINELLA CROCCANTE
SU CREMA DI ZUCCHINE AL PROFUMO DI TIMO


Ingredienti per 2 persone

Per il risotto:

140 gr di riso carnaroli
zafferano in pistilli (o in polvere, in mancanza)
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 piccolo peperoncino
brodo vegetale
olio evo
sale 

Per i filetti di gallinella:
2 filetti di gallinella
1 uovo
pane grattugiato
qualche rametto di timo

Per la crema:
1 grossa zucchina
1/4 di cipolla
qualche rametto di timo
brodo vegetale
1 piccolo peperoncino
olio evo
sale

Per la crema: lavate la zucchina, mondatela e tagliatela a cubotti. Tritate la cipolla finemente. Riunite le verdure in un pentolino con 1 cucchiaio di olio, il peperoncino intero ed un bicchiere di brodo vegetale. Coprite e portate a cottura. A fine cottura, eliminate il peperoncino, aggiungete le foglioline di timo, aggiustate di sale e frullate tutto con un mixer ad immersione. Passate la purea al setaccio per renderla fine ed omogenea. Tenete in caldo.

Per la gallinella: dividete in due verticalmente i due filetti, passateli prima nell'uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato a cui avrete aggiunto le foglioline di timo sminuzzate ulteriormente. Depositate i filetti impanati su una teglia rivestita di carta forno leggermente oliata, irrarate anche in superficie con pochissimo olio ed infornate a 190° per 15 minuti (negli ultimo 3 minuti passateli sotto il grill).

Nel frattempo preparate il risotto: mettete il riso in un tegame senza aggiunta di grassi e fatelo tostare, sfumate con il vino bianco, fate evaporare quindi portate a cottura aggiungendo a mano a mano il bordo vegetale caldo. A cottura quasi avvenuta aggiungete i pistilli di zafferano e mescolate bene. Aggiustate di sale e aggiungete qualche semino del peperoncino. Spegnete il fuoco, mantecate con 2 cucchiai di olio, coprite e fate riposare qualche minuto.


Dividete nei piatti la crema di zucchine, aggiungete il risotto nel centro e completate con i filetti di gallinella croccanti che avrete leggermente salato appena sfornati. Decorate con rametti di timo, un giro di olio e via in tavola.

Un ottimo piatto dal sapore delicato ma comunque completo e nutriente. Provatelo!!!

Alla prossima e....jambo jambo!!!

11 curiosoni:

Sara ha detto...

Un gran risotto! Grazie dell'idea!

Stefania ha detto...

oltre che accattivante nei colori è un piatto che conquista per la sua leggerezza e mi piacciono molto le modifiche che hai fatto in questo senso, complimenti

Roxy ha detto...

Grazie!!!

Roxy ha detto...

Grazie Stefy...sempre gentilissima!!!

Roxy ha detto...

Grazie!!!

Roxy ha detto...

Grazie!!!

Roxy ha detto...

Grazie!!!

Roxy ha detto...

Grazie!!!

Roxy ha detto...

Grazie!!!

sississima ha detto...

un risotto gustoso e intrigante, da provare assolutamente, un abbraccio SILVIA

Audrey ha detto...

Sembra buonissimo, lo proverò sicuramente! ^.^