Cucina, musica, viaggi e decoupage...

giovedì 5 maggio 2011

Farinata di ceci

Grazie alla generosità di Aiuolik posso contribuire al suo Abbecedario Culinario "F come Farinata" anche se il termine è scaduto da qualche giorno. Il punto è che, come le avevo anticipato, avrei preparato proprio la farinata per il pic-nic di Pasqua (appositamente per partecipare alla sua raccolta)...infatti così è stato...poi causa malattia nella settimana successiva a Pasqua e la vecchiaia che avanza e mi da prolìblemi di memoria.....mi sono dimenticata di pubblicare la ricetta!!!! Mi spiaceva proprio....così Aiuolik, mossa da compassione per una povera smemorata, mi ha concesso di partecipare anche a termine scaduto. Grazie cara!!

FARINATA DI CECI



Ingredienti per una teglia del diametro di 30 cm (anche di qualche cm più grande così viene più sottile e croccante):
600 gr di acqua
4 cucchiai di olio + 4 per la teglia
rosmarino
sale e pepe

Fleur de sal e rosmarino per la superficie

Setacciare la farina in una ciotola capiente e aggiungere pian piano l'acqua mescolando bene con una frusta a mano per non far formare grumi. Mescolare fino ad ottenere una pastella piuttosto fluida ma ben liscia.
Coprire con della pellicola e lasciar riposare a temperatura ambiente (niente frigo) mescolando di tanto in tanto, per un minimo di 5 ore fino ad arrivare anche a 10 ore.
Trascorso il tempo del riposo togliere con un cucchiaio l'eventuale schiuma che dovesse essersi formata sulla superficie del composto, aggiungere i primi 4 cucchiai di olio, sale, pepe macinato fresco e rosmarino tritato fine.
Ungere bene con gli altri 4 cucchiai di olio la teglia e versarci il composto. Infornare a 220° per circa mezz'ora e poi per altri 10/15 minuti con il solo grill acceso per far fare una bella crosticina. Togliere dal forno e spolverare con fleur de sal a  piacere e rosmarino. Tagliare a quadrotti e gustare.


Noi l'abbiamo mangiato freddo, facendo appunto parte delle cose preparate per il pic-nic di Pasqua....non era male ma diciamo che il meglio di sè lo da ben caldo appena sfornato (l'ho assaggiato appena tolto dal forno, ed effettivamente era tutta un'altra cosa).
Comunque mi è piaciuto...devo provare con altre aromatizzazioni e arricchimenti!

Con questa ricetta partecipo quindi all' Abbecedario Culinario lettera F come Farinata di Trattoria MuVara

Alla prossima!!!

19 curiosoni:

Mary ha detto...

Dev'essere molto buona , non l'ho mai assaggiata!

Aiuolik ha detto...

Ma grazie a teeeee!!! Stanotte da casa aggiorno l'abbecedario con il tuo link e la tua foto nel collage!

Alla prossima...come G? :-)

Vanessa ha detto...

Io adoro la farinata di ceci e la tua sembra ottima!!!!

Roxy ha detto...

Mary Vanessa secondo me è venuta un pò troppo alta, comunque era molto buona ugualmente!!!

Aiuolik spero di riuscire a partecipare anche con la G!!!!

Mousse ha detto...

La farinata di ceci sinceramente non l'ho mai assaggiata,ma inizierei volentieri con la tua.Posso?
Un abbraccio e buon pomeriggio .
Ciao,Fausta

Roxy ha detto...

Mousse serviti pure....ma prima dagli una scaldatina in forno che è più buona!!!! Baci

sara favilla ha detto...

Ciao Roxy! La farinata è troppo buona, anch'io la cucino spesso, per noi toscani è un must, e la chiamiamo cecina! bella la tua versione "alta" (noi si fa più sottile) con il rosmarino, e assolutamente caldissima! A presto!

Massaia Canterina ha detto...

Uhmmmm, la farinata!
L'ho mangiata una sola volta e m'è piaciuta tantissimo!
L'idea di averne una ricetta è un invito a provare a farla!!! ^___*

A presto!
Elisa

i dolci di laura ha detto...

non l'ho mai assaggiata, ma sembra davvero buonissima!

Roxy ha detto...

Sara l'altezza non è voluta....è che era la prima volta e non mi sono regolata bene, la prossima volta la faccio sicuramente più bassa!!!!

Elisa provala perchè merita.....ma ricordati di usare una teglia più grande oppure di diminuire le dosi così viene più croccante!

LAura lo è davvero, anche per me è stata una scoperta!

Aiuolik ha detto...

Pagina aggiornata: http://abcincucina.blogspot.com/2011/04/f-come-farinata-e-faine.html!

Ciaooooo!

Benedetta e Martina ha detto...

Roxy, abbiamo indetto ieri un subentro di 24 ore a NASO DA TARTUFO's KITCHEN per sopperire ad alcune difficoltà tecniche nelle iscrizioni da parte di facebook e blogger, se ne vuoi approfittare qui ci sono scritte alcune "postille" http://nasodatartufo.blogspot.com/2011/05/chocolate-fondant-di-gordon-ramseye.html hai tempo fino alle 18 circa!

Deborah ha detto...

Ciao cara... piacere di conoscerti e benvenuta in squadra ;-) In bocca al lupo e complimenti per il blog.

Loredana ha detto...

Ciao e piacere di conoscere il tuo blog, la mostra squadra sarà fortissima ; )
ciao e buona gara loredana

francy ha detto...

Ciao Roxy non vedo l'ora di vedere anche la tua ricetta. Non so tu, ma non sto nella pelle per vedere il vincitore della prima sfida.

Ps. Sai che non ho mai mangiato la farinata di ceci? Perciò per me non è venuta troppo alta => proverò a farla con la tua ricetta, è sempre bello provare sapori nuovi.
Un abbraccio :)

Roxy ha detto...

Aiuolik grazie cara!

Roxy ha detto...

Deborah anche a te un grosso in bocca al lupo!!!

Loredana andremo alla grande!!

Francy anch'io sono curiosisima!!! e pee la farinata...grazie per la foducia!!!

Claudia ha detto...

Non l'ho mai mangiata sai???? baci e buon inizio settimana .-)

Graal77 ha detto...

Grazie mille!!!!Non l'ho mai preparata la farinata di ceci,ma adoro i ceci...provero'!!!!!!
Buona vita
!!!