Cucina, musica, viaggi e decoupage...

giovedì 1 dicembre 2011

La Sheperd's Pie che somiglia ad una Cottage Pie

Oggi vi voglio proporre un piatto che mi è capitato di mangiare qualche sabato fa in un pub in stile irlandese....la Sheperd's Pie....mi è piaciuto talmente tanto che ho voluto prepararlo anche a casa!!!
La ricetta originale della Sheperd's Pie prevede l'utilizzo di carnea ovina....ma non avendo trovato della carne di agnello di qualità ho optato per del manzo....quindi diciamo che somiglia più ad una Cottage Pie!!!!
Infatti la sostanziale differenza tra i due piatti è che la prima prevede l'utilizzo di carne ovina e la seconda di carne di manzo...per il resto si somigliano molto!!
Per la ricetta mi sono affidata a Giallo Zafferano....e con qualche modifica, eccovi la mia versione di...

SHEPERD'S PIE


Ingredienti per 6 persone:

600 gr di carne di manzo macinata
4 cucchiai di triplo concentrato di pomodoro Mutti
800 ml di brodo vegetale
2 cucchiai di Worcesterchire sauce
300 gr di piselli surgelati
2 cipolle
3 carote
olio evo
1 foglia di alloro
sale e pepe

Per la copertura:
80 gr di burro
1 kg di patate farinose
2 tuorli
200 ml di latte
sale, pepe e noce moscata qb

Fate un trito con le cipolle e fatele soffriggere in un tegame con 3 cucchiai di olio evo, quindi aggiungete le carote mondate, tagliate a metà nel senso della lunghezza e poi a semi-rondelle, fate insaporire e aggiungete la carne, fatela rosolare e sgranatela per bene.
A questo punto aggiungete la foglia di alloro, il triplo concentrato di pomodoro, la Worchestershire sauce e metà del brodo. Mescolate bene, coprite e fare sobbollire per 45 minuti a fuoco dolcissimo mescolando spesso e aggiungendo a mano a mano altro brodo vegetale secondo necessità.
Aggiungete infine anche i piselli e fate cuocere ancora 15 minuti circa, quindi salate e pepate.
Nel frattempo preparate la copertura: fate cuocere le patate in acqua salata finchè risultano ben tenere (infilzandole con uno stuzzicadenti non dovranno opporre resistenza), scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. Aggiungete il latte intiepidito, il burro morbido, i tuorli, sale, pepe, noce moscata e amalgamate bene il tutto.
Dividete la carne in 6 pirofile singole (oppure potete usare una pirofila grande), trasferite il purè in una sac a poche con bocchetta a stella e fate dei ciuffetti sulla carne fino a ricoprire l'intera superficie.
Infornate a 200° per circa mezz'ora accendendo il grill del forno negli ultimi 10 minuti in modo da far dorare la superficie. A cottura ultimata lasciate riposare 10/15 minuti prima di servire!


Doveroso gustare questo piatto una spumeggiante birra ghiacciata.....


 Noi abbiamo optato per una birra ambrata di gran qualità....una Mater Strong Ale
omaggio di Atmosfera Italiana.

Alla prossima!!!!

17 curiosoni:

Anonimo ha detto...

Buonissima e presentata benissimo!
Complimenti per il tuo raffinatissimo blog
un saluto
posto in anonimo altrimenti non mi fa commentare sono Marisa di :
http://blog.giallozafferano.it/loti64/

Deborah ha detto...

Roxi sei sempre originale e bravissima!! Questa " Cottage pie " sembra davvero buona e credo che anche i miei polli apprezzerebbero ;-) Segno...e poi scopiazzo :-P

Loredana ha detto...

Bella ricetta, sicuramente con il manzo la preferisco, di grande impatto scenico...complimenti come sempre!
ciao loredana

Mary ha detto...

A noi piace tantissimi la devo rifare ! Ti è venuto benissimo.

Greta ha detto...

Che buona questa Roxi, la faccio spesso anche io e anche io con il manzo, ma solo perchè io non mangio la carne ovina...e comunque l'unione di un purè di patate con il succulento ripieno di carne stufata è una cosa di una bontà UNICA!!! Brava!

Cristina ha detto...

Che bella!!Mi ricorda tanto le mie vacanze inglesi =) !!!!Questa la provo sicuramente =)!!Buon venerdì!

Benedetta ha detto...

Roxy mi hai conquistato! LO DEVO AVERE!!! :D

Claudia ha detto...

O mamma mia.. questa la salvo! è pazzesca.. e poi le patate accostate al macinato son la fine del mondo.. mi piacciono pure i piselli... bacioni :-)

Francesca ha detto...

Ho ricevuto anch'io la ricetta di GZ e mi ispirava parecchio!! La tua presentazione è molto accattivante, sono ancora più convinta di volerlo provare!!
Franci

Roxy ha detto...

Ragazze grazie a tutte...siete magnifiche!!!! Vi consiglio proprio di provare questo piatto....è buonissimo!!!!

Amarsincucina ha detto...

Molto interessante questa ricetta , come il resto del blog d'altra parte! Ciao siamo una nuova coppia di blogger e anche noi scriviamo ricette.
Ci farebbe piacere se venissi a darci un'occhiatina !

Rosetta ha detto...

Ottima ricetta, grazie.
Mandi

pennaeforchetta ha detto...

Raxy ma che bello mi hai fatto ricordare le mie vacanze inglesi. Quando ero libera e gioconda....ahh che tempi! E la sheperd che non è sheperd ma cottage è fantastica. È uno di quei rari piatti che incontra il gusto di grandi (e quoto la birra) e bambini (no no niente birra qui!)

Gata da Plar - Mony ha detto...

Ma questa robina qui può piacere tantissimissimo anche al Compare!!! ^^
Grazie me la salvo e la provo!
A presto

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Adoro questa ricetta! La farò presto!
Ti seguo e mi farebbe piacere averti sul mio blog, a sbirciare tra le mie ricette! ;)
A presto!

Anastasia ha detto...

Ehi Rox, ma com'è che m'ero persa sta meraviglia? Fortuna che ho recuperato! Ho un'acquolina.. sapessi! Idea meravigliosa e soprattutto SQUISITISSIMA!!! Brava brava! Un abbraccio e felice settimana! ^___^

GraceBijoux ha detto...

Mamma mia che bontà!!! il tuo blog è davvero bellissimo!!! se ti va vieni a visitare il mio... un bacione!
http://gracebijoux.blogspot.com/